Bando dote sport 2023 (anno sportivo 2023-2024)

Area:
Servizi sociali

Pubblicazione:
2/13/2024

Tempo di lettura:
2 minuti

Numero visite:
74 letture

Con decreto n. 2046 del 5 febbraio 2024, è stato approvato il bando Dote Sport 2023 (anno sportivo 2023/2024), pubblicato sul Bollettino Ufficiale Serie Ordinaria n. 6 dell’8 febbraio 2024

Sarà possibile presentare domanda sulla piattaforma Bandi e Servizi www.bandi.regione.lombardia.it .

Quando

Dalle ore 10 del 22 febbraio 2024 ed entro le ore 12 del 22 marzo 2024.

La dotazione finanziaria è di 2 milioni di e uro e il 10 percento delle risorse è destinato alle famiglie aventi minori disabili (come previsto dall’art. 5 “Dote Sport” della legge regionale n. 26/2014)

Il bando sostiene le spese per l’iscrizione dei figli tra i 6 e i 17 anni a corsi nella stagione sportiva 2023/2024.

Ciascuna Dote è pari a 100 euro e a ogni famiglia può essere assegnata una sola Dote, fatta eccezione per:

  • i nuclei familiari con almeno 3 minori, a cui sono assegnabili al massimo 2 doti (ai figli minori 6/17 anni);
  • i nuclei familiari con un minore disabile, a cui non si applicano limiti alle doti assegnabili (ai figli minori 6/17 anni).

Per accedere al bando, le famiglie devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza continuativa di 5 anni in Lombardia, alla data di chiusura del bando (22 marzo 2024), di almeno uno dei genitori/genitore affidatario/tutore;
  • valore ISEE ordinario o minorenni, richiesto dal 1° gennaio 2024, non superiore a 15 mila euro (25 mila euro se nel nucleo familiare è presente un minore disabile);
  • figli minori di età tra i 6 e i 17 anni (nati tra il 1° gennaio 2007 e il 31 dicembre 2018);
  • iscrizione del minore a corsi sportivi svolti sul territorio lombardo, della durata di almeno 6 mesi, con costo complessivo compreso tra o 100 e i 600 euro e tenuti da:
    • associazioni o società sportive dilettantistiche iscritte al Registro nazionale della Attività Sportive Dilettantistiche a dicembre 2023
    • oppure -società in house di Enti Locali lombardi che gestiscono impianti sportivi (es. Milanosport).

La procedura di adesione resta fortemente semplificata: basterà compilare la domanda e caricare la ricevuta di pagamento del corso sportivo, contenente tutti gli elementi richiesti dal bando, scaricabile in fondo alla pagina.

Per ogni informazione è possibile scrivere una mail alla casella dedicata dotesport@regione.lombardia.it .

 La domanda si effettua in totale autonomia sul portale sopra indicato, non vanno inviati documenti in comune e non è necessario rivolgersi presso gli uffici comunali.

Valuta questo sito